Ristorante Torrione

Lo chef Federico Lanteri, ha saputo raccogliere un’eredità importante dalla mamma Caterina, ed animato da una grande passione per la ricerca e l’innovazione, nel giro di pochi anni ha rinnovato il locale con una proposta gastronomica di grande qualità. Il locale dispone di due sale: la prima molto luminosa e arredata con oggetti curiosi, la seconda più classica ed elegante e raffinata. In cucina c’è sempre un grande fermento con lo chef alla ricerca continua di nuove sperimentazioni e nuove proposte di piatti creativi. Il locale a fianco è stato adibito a vendita di prodotti della campagna di famiglia, genuini e freschissimi, ed insieme anche un servizio take away gourmet. La cucina si basa su eccellenti materie prime, come il pesce, acquistato dai pescatori della zona, e la frutta esotica proveniente dalle serre di un coltivatore locale. Ogni piatto è frutto di una ricerca costante, con ingredienti di stagione e del territorio. In sala il servizio è garantito da Aurora con cortesia e professionalità. Tra gli antipasti citiamo i bon bon con gamberi di Sanremo, mandorle e marmellata di peperoni e zenzero oppure la composizione di pesce crudo in base al pescato. Tra i primi, tutti di pasta fresca fatta in casa, i ravioli di patate e porri con sugo di triglia o le pappardelle con calamaretti e verdure dell’orto. A seguire pescato locale al forno o arrosto con verdure grigliate. Particolarmente interessanti i dolci che lo chef cura personalmente, tutti da assaggiare. Molto curata la carta dei vini, con molte etichette del territorio.