Peperoni Tomaticot di Carmagnola ripieni di foglie di cipolla pecorino e Nduja

Autore: Calogero Rifici
Blog: Peperoncini e Dintorni

Difficoltà: Facile

Preparazione: 45 min

Porzioni: 4 persone

II Peperoni Tomaticot di Carmagnola è rotondo e schiacciato ai poli, giallo o rosso, con la polpa tenera, molto spessa e dal sapore delicato. Ha la pelle sottile che si stacca bene dalla polpa. È adatto ad essere conservato sotto vetro, in vista dell’inverno. Ottimo anche cucinato ripieno al forno.
Sono riuscito a trovare i Peperoni Tomaticot, purtroppo solo rossi, mi sarebbe piaciuto trovare anche quelli gialli, ho deciso di farli ripieni al forno.
Il ripieno non è molto convenzionale, ma l’ho provato ed è molto buono quindi ve lo propongo, si tratta di foglie di cipolle che normalmente si buttano.

Ingredienti:

8 Peperoni Tomaticot
4 cipolle complete di foglie
4 cipolle solo le foglie
100 g di pecorino a media stagionatura
50 g di nduja
50 g olive nere al forno
50 g di acciughe salate sott’olio
1 peperoncino jalapeno
Sale q.b.
Pepe q.b.
Olio EVO q.b.

Procedimento:

Pulite i peperoni Tomaticot, togliete il picciolo, eliminate i semi, salate pepate, un filo d’olio e fate cuocere in forno per circa 15 minuti.
Mentre i peperoni cuciono tagliuzzate le cipolle e le foglie, tagliate 8 bastoncini di pecorino e metteteli da parte, tagliate a pezzettini piccoli il resto e aggiungete alle cipolle.
Denocciolate le olive conservatene 4 tagliuzzate il resto e aggiungete alle cipolle.
Tagliuzzate le acciughe unite agli altri ingredienti, assaggiate e condite sale, poco, pepe e olio evo, schiacciate con le mani per far compattare le foglie di cipolla.
Riempite i peperoni in ognuno inserite un pezzetto di nduja un bastoncino di pecorino e mezza oliva, un filo d’olio e in forno a 180 gradi per circa 20 minuti, controllate con una forchetta.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento