Spaghetti con salsa di peperoni arrostiti e crumble aromatico

Autore: Francesca Fughelli
Blog: Fra due Fuochi

Difficoltà: Media

Preparazione: 45mn

Porzioni: 4 persone

Ingredienti:

• 320 g. di spaghetti
• 4 acciughe sott’olio
• 1 spicchio d’aglio
• la scorza grattugiata di un limone bio
• 2 fette di pan carré
• 50 g di mandorle pelate
• 2 peperoni rossi grandi
• 1 mazzetto di erbe aromatiche (maggiorana, origano, timo limone)
• Olio extra vergine di oliva q.b
• sale e pepe q.b.

Procedimento:

E’ un primo a base di pasta condita con una salsa di peperoni rossi arrostiti e un crumble a base di ingredienti che enfatizzano il sapore del peperone, come le acciughe, le mandorle e un bouquet di erbe aromatiche di stagione.
Preparazione
Arrostite i peperoni interi in forno a 220°C per 20-25 min. A metà cottura girateli, in modo che siano bene abbrustoliti da tutte le parti. Quando sono cotti, chiudeteli in un sacchetto gelo per alimenti e lasciateli intiepidire. Approfittate del tempo a disposizione e del forno ancora caldo per abbrustolire le fette di pan carré e le mandorle.
Quando i peperoni saranno tiepidi, toglieteli dal sacchetto e scolate l’acqua che avranno nel frattempo rilasciato. Pelateli, rimuovendo la pelle bruciacchiata, e asportate con un coltello semi e filamenti interiori. Frullate i peperoni con un po’ di olio extravergine di oliva, poi passate la salsa allo chinois e regolate di sale e di pepe.
Mettete a bollire una pentola d’acqua salata e buttate gli spaghetti. Mentre la pasta cuoce, dedicatevi al crumble: tritate finemente il pane abbrustolito con l’aglio, le mandorle, le acciughe, la scorza del limone grattugiato e le erbe aromatiche.
Scolate gli spaghetti al dente, saltateli in padella con la salsa ai peperoni arrostiti. Impiattate, mettendo sul fondo del piatto un po’ di salsa di peperoni e gli spaghetti a nido. Guarnite con una manciata di crumble aromatico.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento