Articoli

RINVIO EVENTO: “A tavola fra Cultura e Storia” al Teatro del Casinò

La cerimonia prevista per martedì 10 marzo al Teatro del Casinò di Sanremo è stata rinviata a data da destinarsi in seguito al decreto del governo per fronteggiare la situazione ‘Coronavirus’

Speriamo che l’emergenza coronavirus – dichiara Claudio Porchia, presidente dell’associazione Ristoranti della Tavolozza – possa risolversi in fretta e che già dal prossimo mese di aprile possiamo riprendere una normale programmazione degli eventi che sono stati rinviati in questi giorni”.

La cerimonia di premiazione, inserita nell’ambito della manifestazione ‘A tavola fra Cultura e Storia’, organizzato dalla nostra associazione in collaborazione con il Casinò di Sanremo è stata rinviata a data da destinarsi.

Il riconoscimento promosso dall’associazione ‘Ristoranti della Tavolozza’ viene attribuito a chi nel territorio di riferimento si è particolarmente distinto per la qualità dell’accoglienza e la promozione e difesa delle tradizioni locali. Il premio, inserito nel progetto ‘Custodia del territorio’ e promosso nel 2015 in occasione dell’Expo, punta a riconoscere l’importanza del ruolo degli operatori del settore enogastronomico nell’opera di valorizzazione del territorio individuandoli come i protagonisti attivi di un’azione di conservazione del paesaggio e delle sue tradizioni. La custodia rappresenta un impegno diretto a vivere il territorio in modo più consapevole e responsabile, operando una inversione di rotta rispetto alla continua erosione del territorio, non solo dei boschi e dei prati, ma anche del suolo dedicato all’agricoltura ed alla produzione di alimenti.Il progetto, che prevede il coinvolgimento di tutti coloro che si occupano di accoglienza turistica: enti e istituzioni pubbliche, operatori privati, produttori e consorzi, guide turistiche e la comunità locale, ha un duplice obiettivo:

• estendere l’esperienza dei ristoranti, intesi come veri e propri uffici turistici, luoghi dove trovare informazioni turistiche e prodotti locali;

• sostenere tutto il sistema dell’accoglienza del territorio garantendo ai turisti uno standard di alta qualità ed adeguato, valorizzando e promuovendo i prodotti enogastronomici di eccellenza unitamente alle risorse storico-architettoniche, culturali e museali del territorio.

“A Tavola tra Cultura e Storia” Martedì 10 Marzo al Casinò di Sanremo

“A Tavola tra Cultura e Storia”

Martedì 10 marzo 2020 al Casinò di Sanremo.

Con Barbara Ronchi della Rocca, lo chef Giorgione e la presentazione della Guida dei Ristoranti della Tavolozza 2020 e consegna degli attestati “Custodi del Territorio”

Il 10 marzo 2020 nel Teatro dell’Opera torna la XVIII edizione dell’appuntamento, organizzato dall’Associazione Ristoranti della Tavolozza in collaborazione con il Casinò di Sanremo nell’ambito dei martedì letterari.

Con inizio alle ore 16.30 alla XVIII° edizione di “A Tavola tra Cultura e Storia”, parteciperanno:

  • Barbara Ronchi della Rocca che svolgerà una relazione omaggio a Pellegrino Artusi nel bicentenario dalla nascita (1820-2020), conosciuto in tutto il mondo come “padre della cucina italiana” e primo codificatore della cucina regionale con il suo “La Scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”.
  • Giorgio Barchiesi  in arte Giorgione che presenterà il libro “Orto e Cucina 4. Da Ovest ad Est. Dalla Liguria al Friuli”. Ultima tappa per Giorgione del suo giro d’Italia alla ricerca del buono, del bello e del “laido. All’oste di Gambero Rosso Channel, che conquista tutti a suon di test e golosità, sarà consegnata la targa di Libri da Gustare 2020.

Come tradizione, durante la manifestazione verrà presentata la Guida 2020 dei Ristoranti della Tavolozza e saranno consegnati i riconoscimenti “Custodi del Territorio 2020” dell’Associazione  Ristoranti della Tavolozza

 Ingresso libero

Al via le adesioni per il 2020 all’Associazione dei Ristoranti della Tavolozza

“Assapora il Mediterraneo” ad Agosto al MOAC di Sanremo

“Assapora il Mediterraneo”

dal 18 al 25 agosto 2019

promosso da

Edizioni Zem Vallecrosia in collaborazione con la nostra Associazione e CNA Imperia

presentazione

La dieta “mediterranea”, dichiarata dall’UNESCO patrimonio culturale immateriale dell’umanità, è quella più adatta a promuovere la nostra salute ed anche la sostenibilità ambientale. Il suo alto potere nutrizionale deriva dall’utilizzo delle fibre presenti nei cereali integrali e nei legumi, degli antiossidanti contenuti nella frutta e nella verdura, degli acidi grassi insaturi dell’olio e del pesce. Tutti prodotti sani e con un basso impatto ambientale. Il Moac 2019 dedicato uno spazio riservato alla buona tavola con esperti del settore che ci porteranno alla scoperta dei segreti dell’alimentazione mediterranea insieme alle migliori eccellenze agroalimentari liguri.

programma:

 

18 domenica

“Pan e Pumata”, ricette a basso indice glicemico con show cooking della food blogger e scrittrice Raffaella Fenoglio. La Valle Argentina protagonista della degustazione con l’olio del frantoio“Secondo” di Montalto Ligure e il pane de “Il pane di Oz” del panificio artigianale di Molini di Triora.

20 martedì

“A tutta DeCo”. Stefano Bicocchi, in arte Vito, ci porta alla scoperta di due meraviglie: il Brandacujun e la Sardenaira con show cooking dello chef Alessandro Battaglia del ristorante BBros di Sanremo. Presentazione olio del frantoio Armato di Cristina Armato ed al termine il pubblico deciderà il derby fra Imperia e Sanremo: meglio la Pissalandrea o la Sardenaira?

22 giovedì

“La cucina con i fiori e le salse al mortaio con Cipolla egiziana ligure” show cooking dello chef contadino Marco Damele. Valle Nervia protagonista con vini e olio dell’azienda agricola Rondelli di Camporosso e degustazione prodotti del panificio Lia di Camporosso e del pastificio Pasta fresca Morena di Ventimiglia.

24 sabato

“il mare nel piatto” show cooking con Roberto Pisani giornalista enogastronomo e autore del libro “Cucinare in barca”, alla scoperta del Gambero Rosso di Sanremo con l’olio del frantoio Sant’Agata della famiglia Mela e il pane di Triora ed i prodotti da forno del panificio Asplanato.

25 domenica:

Sanremo Story: omaggio al Festival della Canzone italiana con le immagini dell’Archivio fotografico Moreschi di Sanremo. Alla scoperta del mondo delle bollicine con brindisi di saluto finale con l’esperta di galateo e bon ton Barbara Ronchi della Rocca, autrice del libro “Bollicine che passione” con degustazione vino spumante 1R rosè delle Cantine Lunae e i prodotti da forno del Biscottificio Gibelli di Vallecrosia.

Gli incontri avranno inizio alle 21.00 e saranno presentati dal giornalista Claudio Porchia

Dal 23 al 25 agostoFestival del Pesto e del Turtun con lo chef Terry Prada di Castelvittorio. Tutti i segreti della famosa salsa al mortaio preparata con l’olio di montagna dell’alta Val Nervia e della specialità castelluzza nella versione estiva.