Liberamente peperonando

Autore: Gilberto Casaburi
Blog:

Difficoltà: Facile

Preparazione: 35min

Porzioni: 4 persone

Ingredienti:

riso q.b.
cipolle q.b.
ortica
boraggine
maionese di acqua faba
piantaggine
centocchio

Procedimento:

prendere 4 peperoni di carmagnola, le laviamo poi delicatamente togliamo il picciolo e li puliamo di tutti i loro semini. A parte realizziamo un risotto con cipolle fresca e ortica. Il riso proviene dalla cascina casalina di Belcreda di Gambolò in provincia di Pavia di proprietà di Giuseppe Oglio che lo coltiva da anni in permacultura e che Franco Berrino già direttore dell’istituto dei tumori di Milano aveva scelto come fornitore pediletto della cascina Rosa di Milano, sede dell’istituto. Fatto il risotto riempiamo i nostri peperoni dop o igp? che riponiamo in un teglia con carta da forno e faremo cuocere per circa 45′ a 180°. Come accompagnamento serviamo con una maionese fatta con l’acqua faba( cottura dei legumi) condita con il centocchio. Ciliegina sulla torta proporei anche di occompagnare i nostri peperoni con un gelato fatto con peperoni gialli e ortica dedicato a Libereso.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento