Pizza Integrale alla ratatuia

Autore: Driette Lorenza
Blog:

Difficoltà: Media

Preparazione: 40min

Porzioni: 4 persone

Ingredienti:

Per la ratatuia:
Zucchine trombetta
Melanzane
Peperoni di Carmagnola ( rossi e gialli)
Pomodori o polpa di pomodoro
Sedano
Cipolla o scalogno
Peperoncino
Basilico, origano, una manciata di olive snocciolate (anche verdi vanno benissimo)
Sale, aglio, olio EVO

Per la pasta:
600 g farina integrale
330 g acqua tiepida
1 cucchiaio di olio EVO
1 cubetto di lievito di birra
1 punta di cucchiaio di miele d’acacia
sale

Procedimento:

Fate sciogliere un cubetto di lievito nell’acqua tiepida nella quale avrete messo il miele.
Quando sulla superficie si sarà formata della schiuma aggiungete agli altri ingredienti e impastate per bene. Formate una palla, mettete a riposare coperta da pellicola trasparente.
Mentre la pizza lievita preparate la ratatuia: lavate le verdure, e tagliatele secondo consuetudine.
Versate un po’ di olio nella padella con lo scalogno affettato, l’aglio e il peperoncino. In seguito aggiungete le altre verdure e fate saltare un quarto d’ora a fuoco vivace. Quindi salate, aggiungete l’origano e le olive. Abbassate la fiamma.
Se invece dei pomodori avete optato per la polpa questo è il momento di metterla in padella.
Fate cuocere a fuoco basso per una mezz’oretta, se vi pare che asciughi troppo aggiungete acqua o coprite la padella.
Passate un paio d’ore riprendete in mano l’impasto, formate una pizza lunga e stretta, o quattro pizze monoporzione, e appoggiatela alla placca del forno oliata.
Coprite con un po’ di ratatuia, e ancora qualche oliva qua e là. Spruzzate la superficie di acqua e olio.
Lasciate lievitare ancora una mezz’oretta lontano da correnti d’aria, poi infornate a 250 gradi per 25 minuti.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento